Post

2 Luglio 2016

Condanna per ignorante atto vandalico ai danni del monumento alle vittime della Shoah di Bologna

"I luoghi della memoria meritano rispetto e riconoscenza per il sacrificio che raccontano. La denuncia di Armando Sarti in merito ad esecrabili atti vandalici al monumento della Shoah di Bologna destano in noi rabbia e sgomento se non altro per l'ignoranza che sta alla base dei comportamento di questi vandali.

Quanto accaduto, ultimo di una lunga serie di atti simili, conferma come occorra sempre di più rafforzare l'attività di formazione e di educazione alla democrazia da parte delle Istituzioni e della scuola". Così Simonetta Saliera commenta quanto scritto dal presidente dell'Anpi Bolognina in merito a danneggiamento avvenuto al monumento che a Bologna ricorda la tragedia della Shoah.

Post

12 Novembre 2019

Patto di amicizia tra l'Assemblea legislativa regionale e il popolo curdo

L’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna si conferma al fianco del popolo curdo. 

10 Novembre 2019

Ricordando la Battaglia di Porta Lame

"La Battaglia di Porta Lame è una tappa fondamentale nel percorso di recupero della libertà degli Italiani, del riscatto della dignità della nostra Patria dopo 20 anni di dittatura fascista e di guerra. Oggi è anche il giorno in cui ricordiamo tanti amici che non ci sono più, prima fra tutti Lino Michelini, a cui, però, dobbiamo tutto, in primo luogo la nostra libertà".