Interventi

13 Ottobre 2015

Così contiamo di più

13 ottobre 2015 - Intervento su Il Resto del Carlino (edizione di Bologna) corsivo di Simonetta Saliera Presidente dell'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna Un Comune al posto di due. I cittadini di Porretta e Granaglione hanno votato nei referendum consultivi per fondere i rispettivi comuni e dare vita ad un nuovo Comune unico.

Si tratta di un risultato molto importante che conferma, come già ampiamente emerso nel corso della discussione in Assemblea, la volontà di rafforzare le rispettive comunità unificando risorse e forze in modo di dare speranza e futuro alle parti più fragili della nostra regione come sono, appunto, i piccoli Comuni. L'Emilia-Romagna sta percorrendo da tempo la via delle fusioni fra Comuni: è un percorso nato e sviluppatosi già nella scorsa legislatura regionale quando si sono fatte quattro fusioni di Comuni conte Valsamoggia. Comunità più coese e compatte sono il modo migliore per affrontare e superare la grave crisi economica che in questi anni ha co-si duramente colpito anche il nostro territorio.

Post

17 Giugno 2019

In Assemblea legislativa abbiamo celebrato il 75° anniversario della Repubblica di Montefiorino

“Ringrazio sentitamente la presidente del Parlamento regionale, Simonetta Saliera, per aver creduto nella realizzazione della mostra e per averla ospitata nella sede dell’Assemblea legislativa: tenere viva la memoria storica sia uno dei compiti fondamentali delle Istituzioni”. Con queste parole il sindaco di Montefiorino, Maurizio Paladini, ha inaugurato questa mattina “1944-2019. La Repubblica di Montefiorino. Un Distretto Partigiano”, la mostra fotografica allestita nei locali dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna per celebrare il 75° anniversario della Repubblica di Montefiorino.

12 Giugno 2019

La Repubblica di Montefiorino 75 anni dopo

Tappa fondamentale per la riconquista della libertà, uno tra i primi esempi di democrazia nell’Italia che combatteva per liberarsi dall’oppressione nazifascista.