Interventi

12 Marzo 2015

Intervista al Resto del Carlino del 12 marzo 2015

INTERVISTA A SIMONETTA SALIERA - «BASTA GIUSTIFICAZIONI NOI POLITICI DOBBIAMO STARE PIÙ ATTENTI»

Presidente Saliera, i numeri del dossier parlano di una Regione dove la criminalità organizzata è ormai una realtà. La politica che responsabilità ha? «La politica deve fare di più e smetterla di giustificarsi dietro i non sapevo, prendendo sotto gamba la minaccia della criminalità organizzata. Gli stessi partiti devono fare maggiore selezione all'ingresso, serva improvvisare, creando una cultura della legalità». Graziano Delrio, quando era sindaco di Reggio Emilia, è stato accusato proprio di aver sottovalutato la presenza della 'ndrangheta in Regione. «Non so bene come si sono svolti i fatti, ma se c'è buona fede si può anche inciampare in cose del genere. Noi politici dobbiamo imparare che le persone con cui abbiamo a che fare spesso possono nascondere qualcosa dietro la loro faccia pulita. Dobbiamo cambiare mentalità». Il Partito Democratico che ruolo avrà? «Il Pd deve prendere la responsabilità di preparare le nuove generazioni della politica, che devono imparare cos'è l'infiltrazione mafiosa e come agisce in maniera subdola per inserirsi all'interno della società».

Post

21 Gennaio 2019

Auguri di buon lavoro al nuovo segretario regionale della Cisl Filippo Pieri

"Il lavoro non e’ solo salario, ma prima di tutto dignita’ della persona umana. Con questo spirito, nel complimentarmi per la sua elezione come segretario della Cisl Emilia-Romagna, rivolgo a Filippo Pieri i migliori auguri di buon lavoro per una sfida difficile e avvincente".

20 Gennaio 2019

Arte Fiera 2019

Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna di nuovo protagonista di Arte Fiera, il fine settimana che riscalda l’inverno bolognese dedicato alla produzione artistica. Dopo le personali di Mario Nanni (2017) e Maurizio Bottarelli (2018), per Arte Fiera 2019 il Parlamento di viale Aldo Moro mette in mostra i propri gioielli di famiglia, ovvero le opere acquisite o donate nel corso di questi anni, e spalanca le porte alla città con due aperture straordinarie: primo febbraio ore 10 -21, sabato 2 febbraio ore 10-22 e domenica 3 febbraio ore 10-19.