Interventi

12 Giugno 2014

Il Palazzo del futuro

Il Palazzo del futuro

 

Il Carlino Bologna – 12 giugno 2014

Intervento di Simonetta Saliera

Vicepresidente della Regione Emilia-Romagna

 

La Città Metropolitana è il futuro del territorio bolognese. Dovrà essere sostenuta da una forte progettualità strategica, alla cui base è imperativo che ci sia una fortissima collaborazione tra tutti i Comuni e impregnata su una profonda idea di semplificazione.

La Città Metropolitana avrà, dunque, successo se diventerà motore dello sviluppo economico del territorio bolognese e anche di quello regionale. Nei giorni in cui si è riunito per l´ultima volta il Consiglio provinciale di Bologna, concludendo così una storia importante di democrazia elettiva, voglio ringraziare tutti i Presidenti, gli Assessori e i Consiglieri, che, in oltre mezzo secolo di storia democratica repubblicana, hanno avuto a cuore il bene delle nostre comunità, conquistandosi un ruolo da protagonisti nella storia di sviluppo culturale, benessere economico e sociale che ha trasformato, nel secondo dopoguerra, la nostra terra da terra di miseria a una delle parti più ricche e innovative dell’Europa. Lo stesso ringraziamento vale per le persone che come dipendenti della Provincia si sono impegnati e che attualmente saranno coinvolti nell’avvio della Città Metropolitana. Infatti, la legge Delrio, già prevede che le funzioni fondamentali ora svolta dalla Provincia e il personale in servizio a Palazzo Malvezzi passino alla Città Metropolitana. Questo è un elemento di serenità e tranquillità nel momento in cui si deve lavorare seriamente e duramente perché la nuova Istituzione svolga quel ruolo di unità del territorio bolognese che tutti noi auspichiamo. La Regione c’è e ci sarà nell’attuare un’idea innovativa istituzionale che abbia al centro un chiaro obiettivo di semplificazione, riducendo i passaggi amministrativi e chiarendo bene a chi stanno in capo le singole scelte e responsabilità di ciascun processo. Meno passaggi burocratici significa migliore risposta alle aspettative di un rapporto più semplice con le istituzioni per cittadini, imprese e territorio. È questa in primo luogo la via per riacquisire e rafforzare la fiducia di tutti noi nella politica e nelle istituzioni.

Post

18 Dicembre 2018

Approvato il bilancio dell'Assemblea legislativa

Semaforo verde al bilancio di previsione dell'Assemblea legislativa per il 2019, con proiezione pluriennale 2019-2021. Alla manovra, che, per il 2019 vale 29,6 milioni di euro, hanno votato si' Pd, Si, Prodi (Misto), Ln, Fdi e Fi, con voto contrario di M5s e Sassi (Misto) e astensione di Facci (Misto-Mns).

15 Dicembre 2018

Le vincitrici del Premio Cassin

Sono Francesca Acerra e Valentina Manca le vincitrici della XVI edizione del Premio René Cassin per tesi di laurea in tema di diritti fondamentali o sviluppo umano promosso dall’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna in collaborazione con KIP International School.