Interventi

7 Giugno 2010

Grazie alla polizia. Male i tagli a sicurezza

Grazie alla polizia. Male i tagli a sicurezza

Lunedì 7 giugno 2010 - Congresso del Silp Emilia-Romagna
 
Messaggio di Simonetta Saliera
Vicepresidente della Regione Emilia-Romagna
 
"Avrei partecipato con grande piacere alla giornata inaugurale del vostro congresso. Purtroppo precedenti impegni istituzionali rendono impossibile, ma non voglio far mancare un salute a nome mio e della Regione Emilia-Romagna.

Sappiamo bene in quali difficili situazioni e scarsità di risorse le donne e gli uomini della Polizia di Stato si trovano ogni giorno a dover operare. A loro, a cui spetta il compito primario della tutela della sicurezza dei cittadini, della prevenzione e della repressione dei reati, va dunque il mio più caloroso saluto e augurio di buon lavoro. Così come mi sento di augurare buon lavoro a tutti voi che, attraverso l'attività sindacale, vi adoperate per migliorare le condizioni di lavoro delle poliziotte e dei poliziotti italiani contribuendo, così, ad aumentare la qualità del loro operato. Sono certa che, nel reciproco rispetto dei ruoli, non mancheranno altre occasioni per una proficua e reciproca collaborazione".

Post

17 Giugno 2019

In Assemblea legislativa abbiamo celebrato il 75° anniversario della Repubblica di Montefiorino

“Ringrazio sentitamente la presidente del Parlamento regionale, Simonetta Saliera, per aver creduto nella realizzazione della mostra e per averla ospitata nella sede dell’Assemblea legislativa: tenere viva la memoria storica sia uno dei compiti fondamentali delle Istituzioni”. Con queste parole il sindaco di Montefiorino, Maurizio Paladini, ha inaugurato questa mattina “1944-2019. La Repubblica di Montefiorino. Un Distretto Partigiano”, la mostra fotografica allestita nei locali dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna per celebrare il 75° anniversario della Repubblica di Montefiorino.

12 Giugno 2019

La Repubblica di Montefiorino 75 anni dopo

Tappa fondamentale per la riconquista della libertà, uno tra i primi esempi di democrazia nell’Italia che combatteva per liberarsi dall’oppressione nazifascista.