Interventi

10 Aprile 2013

Uniti si vive meglio

Uniti si vive meglio

 

10 aprile 2014 – Il Resto del Carlino

Intervento di Simonetta Saliera

Vicepresidente della Regione Emilia-Romagna

 

Il sindaco di Granaglione Giuseppe Nanni sa bene che il comune che amministra è tenuto, da una legge Statate (e non regionale!) ad associare le funzioini o in Unione o in convenzione a partire dal primo gennaio 2014.

Ben sapendo quanto, soprattutto per i Comuni di montagna, questo sia impegnativo la Regione ha, con una propria legge e con proprie risorse, deciso di accompagnare e sostenre chi sceglie la via dell’Unione visto che è quella che, riducendo i costi di gestione, permette di liberare risorse per i servizi alla persona, il sostegno alle imprese e la cura del territorio. Insomma, in un periodo di grave crisi per le famiglie e le imprese aiuta a rafforzare le nostre comunità. Nel caso della Valle del Reno, dopo un confronto sul territorio durato due anni, 10 Comuni su 13 hanno indicato alla Regione la volontà di mantenere i confini dell’attuale distretto sanitario che, come si vede, ha dimostrato di ben funzionare. Il 1 gennaio 2014 non ci sarà più la Comunità Montana e, quindi, Granaglione e Porretta potranno liberamente decidere in totale autonomia come adempiere agli obblighi previsti dalla legge statale (associzione di funzioni) e se aderire o meno all’Unione a cui stanno lavorando gli altri Comuni.

Post

22 Ottobre 2021

Cordoglio per la scomparsa di Don Luciano

“La scomparsa di Don Luciano, già parroco di Pianoro Vecchia e Livergnano, è motivo di dolore e di forte dispiacere. Ai suoi famigliari, alla Chiesa di Bologna e a tutti coloro che lo hanno conosciuto e apprezzato il suo impegno di sacerdote vanno le mie più sentite condoglianze. Ci conoscevamo bene, amava ed era un gran conoscitore di musica in particolare d'organo e aveva una innata curiosità di conoscere il mondo in profondità tanto da studiare diverse lingue come il russo proprio per capire a fondo le persone, la loro vita e le loro profondità. Le nostre zuppette alle 23 di sera erano farcite di musica, pittura antica e racconti di vite nei diversi mondi”.

12 Ottobre 2021

Cordoglio per la scomparsa di Sante Tura

"Scienziato di grande livello, medico di stimato valore. Con Sante Tura scompare uno dei bolognesi più illustri, capace di essere appassionato pioniere nel campo della ricerca".